Polpo alla Massive Attack

La prima volta che intercettai la musica dei Massive Attack era la fine del 1997, Mezzanine doveva ancora irrompere sulla scena e io stavo ore piazzato davanti a TMC2 col pollicino pronto a premere il tasto REC del telecomando del videoregistratore. Sì, mi facevo compilation di...

JarIT, lo chef è sottovuoto

JarIT, Piazza Santo Stefano 10 (angolo via Festa del Perdono), Milano Se vi dico take away, cosa vi salta in testa? La pizza. Il cheeseburger chimico del fast food. Il kebab-con-tutto. Bene, potete aprire i cancelli automatici di cervello e palato e accogliere l'alta cucina, ma in barattolo. É...

GARY NUMAN – SPLINTER (SONGS FROM A BROKEN MIND)

Dopo aver dominato la scena synthpop negli anni ’80, Gary Numan è sprofondato in un viscoso oblio nei due decenni successivi. Dato ormai per spacciato, riappare dagli abissi con Splinter nel 2013, sorprendente resurrezione in cui il musicista londinese mette cuore e muscoli. Abbeverandosi alla fonte...

AGNES OBEL – AVENTINE

Immaginifico e surreale, Aventine ha la fragranza minerale del suolo zuppo di pioggia. La musica della Obel si posa leggera sull’anima con la benedizione di Satie e Debussy ma parla comunque una lingua autonoma. Voce, pianoforte, violino e violoncello tratteggiano un quadro impressionista elegante e senza...