Maccheroni alla chitarra con ragù giallo

Quando non ce l’ho ma ho voglia di mal di testa, leggo Wittgenstein. Apro a caso Ricerche Filosofiche e mi immergo in uno, due paragrafi. Li rileggo due, tre, quattro volte. Capovolgo il libro, parto dall’ultima lettera per risalire la corrente fino alla prima, metto...

Conchiglioni al gratìn

Con un acrobatico salto da quaglia ho dribblato l’aggiornamento di domenica scorsa. Pasqua. So che non ti sono mancato, puoi anche sfilarti di dosso quella mascherina disinteressata. Ma l’ho fatto per te, mio/ giovane lettore o lettrice. Stavi di certo con le chiappe assise in...

Crocchette di carne e senape ripiene al formaggio

Posso confessarti che i blogghe di cucina sono una noia colossale? Che faccio un’enorme fatica a leggerli perché sono un po’ gnignì-mimmì-ciccì-frifrì, insomma, hanno quel tono buonista da cibo-sano-fatto-in-casa-mica-la-merda-che-fagociti-al-fast-food? Chedduepalle. Ho capito, stile di vita sedentario + cibocicciuto = culogigante & flaccidume, ma si devono...

Flan di broccoli e speck

«L’Uomo Senza Tonno si perse in una formina di alluminio per sformati. I suoi passi balbettavano come i pensieri su un lucido pavimento imburrato. Anche un po’ scivolosello. Tutt’intorno, alte pareti di canyon al pangrattato. Mica catsi. Annodava la peluria facciale nel bel mezzo di...

Branzino alla cannella

Riflettevo su come, per alcune persone, gli istanti che precedono l’assaggio di un piatto nato su accostamenti improbabili di ingredienti, equivale a entrare in una stanza buia dove si ha il timore di imbattersi in qualche oscura creatura.Una via di mezzo tra orrore e repulsione,...